Scheda formato word

 

Scheda formato pdf

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Laboratori - Scuola Primaria

DILLO CON IL BURATTINO

Storie realizzate con le tecniche
del teatro di figura

 

Il laboratorio si propone di fornire ai ragazzi gli strumenti e le conoscenze di base per raccontare delle storie usando il linguaggio delle figure animate (burattini, sagome, ombre, ecc.).
L'animazione tramite l'interpretazione, ci costringe a trasportare il racconto dal passato (in cui è stato scritto, letto, elaborato) all'attimo presente: l'azione si compie davanti ai nostri occhi, nel momento reale,  essa dà vita al racconto.
L'animatore si immedesima, vive la storia per potercela trasmettere.
Il fulcro del laboratorio rimane la storia, la sua struttura, il tema, il soggetto.
Il burattino è il mezzo, il linguaggio che impareremo ad usare.

Ci sembra molto importante, visto il peso che occupa la comunicazione nelle società odierne e considerata l'importanza del mezzo  visivo, sperimentare la "produzione" del messaggio, per favorire un atteggiamento critico nel momento della ricezione/fruizione.

Svolgimento:
Scelta della storia.
Drammatizzazione della storia
Realizzazione dei personaggi con le tecniche del teatro di figura: burattini, marionette, pupi, sagome...
Realizzazione delle scenografie.
Messa in scena: percezione dello spazio scenico, tecniche di base sull'uso della voce e sull'animazione.

Le storie già sceneggiate e realizzate con il teatro dei burattini:

  • "Odissea" (Omero),
  • "La Commedia" (Dante Alighieri).

con le classi quarta e quinta della scuola primaria.

  • Fiabe italiane dalla raccolta di Italo Calvino, per le classi seconda e terza della scuola primaria.
  • Piccole storie ecologiche, per le classi prime della scuola primaria.

Altri racconti possono essere inventate dai bambini tramite la tecnica dell’improvvisazione.

 

 

FASCIA D’ETA’: 8/11anni
DURATA:  20 ore suddivise in 10 incontri.
NUMERO massimo partecipanti: 25